Attualità

Migranti: chiacchiere in libertà, tante critiche, nessuna proposta concreta

Si continua a prendere in giro un intero Paese sul problema dei migranti con riferimento all’ultima violazione della sovranità nazionale italiana da parte di una piccola nave con qualche decina di migranti a bordo che ha forzato il diniego di approdare in un porto italiano.

Si sono scatenati i buonisti, ma nessuno fino ad oggi ha suggerito soluzioni praticabili che non possono assolutamente essere lasciate nella responsabilità del nostro Paese.

Più giusta sarebbe stata l’ipotesi di limitare l’esodo e distribuire una quantità di immigrati tra tutti i Paesi europei che invece tacciono, pretendendo che l’Italia debba essere il porto di approdo obbligato a prendersi cura di loro.

I vari Zingaretti, le colombe di Forza Italia, tutti gli altri messaggeri politici ed anche una consistente parte dei grillini oltre a S.S. Papa Francesco, facciano delle proposte concrete oppure ospitino i tanti migranti nelle loro case, nel Vaticano e nelle tante dimore del Sig. Berlusconi. Il prossimo parlamento europeo dovrà decidere non appena si sarà insediato, ma lo faccia subito.

Related posts

Proteste per le liste di attesa, un anno per una colonscopia

Redazione Metropoli Notizie

Coldiretti, gratis 100mila albicocche in Campania: “Meglio regalarle che svenderle”

redazione@metropolinotizie.it

Trasporti, sciopero nazionale a luglio. La protesta è in programma per tre giorni a partire dal 24 luglio. Lo Sportello dei Diritti informa i passeggeri sui possibili disagi. Si tratta di tutti i trasporti pubblici, tra cui anche le ferrovie e il trasporto aereo.

redazione@metropolinotizie.it

James Bond a Gravina Puglia

redazione@metropolinotizie.it

Poste rafforza la collaborazione con Amazon, nuovi servizi anche a Bari.

redazione@metropolinotizie.it

Addio a Nadia Toffa, morta a 40 anni la conduttrice de Le Iene

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy