Infrastrutture Puglia

Morgante: Ferrovie del Sud Est, il calvario infinito dei pendolari e degli studenti

Nota del consigliere regionale Luigi Morgante.
“Ho iniziato la mia attività da consigliere regionale, ormai quattro anni e mezzo fa, denunciando i continui disservizi delle Ferrovie Sud Est, i quotidiani disagi con i quali erano costretti a convivere migliaia di studenti e lavoratori pendolari, i rischi addirittura per l’incolumità di un’utenza sempre più esasperata, e ignorata dalle istituzioni. Da allora, sono cambiati più volte i vertici della società, sono emersi gravi scandali nella gestione, sono subentrate direttamente le Ferrovie dello Stato nella proprietà, nelle audizioni succedutesi in commissione i manager hanno assicurato che la situazione sarebbe cambiata e sono state fatte promesse su promesse, ma la situazione continua a rimanere immutabile, e disastrosa. E ogni giorno le cronache continuano a registrare pullman che arrivano in ritardo o non arrivano proprio alle fermate negli orari previsti, o che sono stipati fino all’inverosimile. Nonostante abbonamenti e biglietti regolarmente pagati e nonostante il cospicuo contributo regionale.
Per questo, in attesa dello svolgimento dell’ennesima audizione in Commissione Trasporti, sollecito nuovamente l’assessore al ramo Giovanni Giannini per verificare di persona quanto continua ad accadere ai malcapitati utenti delle Ferrovie del Sud Est, e valutare se non sia percorribile la strada di sanzioni, a tutela dei passeggeri e dei soldi dei contribuenti pugliesi, erogati in cambio di un servizio che continua ad essere penoso”.

/comunicato

Related posts

Malasanità:tre TAC fuori uso nel Salento, non è giusto far ricadere il disservizio sulla pelle dei pazienti

redazione@metropolinotizie.it

Omicidio stradale: un arresto a Taranto

redazione@metropolinotizie.it

Sanità: nuova radiologia pediatrica Bari

redazione@metropolinotizie.it

Turismo nella Bat, Mennea: “Per realizzare alberghi ricorriamo al Cis”

redazione@metropolinotizie.it

Xylella, Perrini: “Purtroppo sono stato facile profeta. Serve potenziare subito il personale dell’Arif”

redazione@metropolinotizie.it

Sede regionale ex Ciapi. Avviati lavori di rimozione amianto. Trevisi (M5S): “Finalmente dipendenti trasferiti in una sede più adeguata”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy