Politica Puglia

Mov.5 Stelle: richiesta indagine su nomina a Innovapuglia.

Indagine su nomina Spina a InnovaPuglia. M5S: “Emiliano venga in aula per chiarire la sua posizione”

“La nomina di Francesco Spina a consigliere della società InnovaPuglia è purtroppo soltanto l’ultima di una lunga serie di nomine fatte basandosi soltanto sulla logica della spartizione delle poltrone, senza tenere in alcun conto la meritocrazia. Nomine che servono solo a Emiliano per cercare di raccattare voti e molto poco alla Puglia. E lui invece di chiedere scusa ai pugliesi, che ancora una volta finiscono sui giornali per episodi negativi causati dalla sua smania di potere si preoccupa della sua immagine e della fuga di notizie”. Lo dichiarano i consiglieri del M5S Puglia in merito alle notizie dell’indagine per la nomina dell’ex sindaco di Bisceglie Francesco Spina come consigliere della società InnovaPuglia

“Torniamo a chiedere di calendarizzare il prima possibile la proposta di legge che introduce una nuova procedura più trasparente e meritocratica per le nomine regionali, prevedendo che questi incarichi non possano essere conferiti a chi abbia avuto incarichi direttivi o esecutivi regionali o nazionali in partiti e movimenti politici e neanche ai candidati non eletti alle elezioni regionali, per i cinque anni successivi all’elezione stessa. Chiediamo a Emiliano di venire a chiarire in Consiglio la sua posizione – concludono i pentastellati – perché la notizia del secondo avviso di garanzia in pochi mesi non può lasciarci indifferenti. Non dimentichiamo che alcuni dei suoi assessori si sono dimessi per molto meno.”

Related posts

I Salvini boys

redazione@metropolinotizie.it

Il Governo nazionale promuove la legge di perequazione.

redazione@metropolinotizie.it

Quisquillie,bazzecole e pinzillacchere i risultati di questa strana politica.

Redazione Metropoli Notizie

Bassolino assolto dopo 16 anni, con formula piena.Il Presidente del CSM avrebbe qualcosa da dire?

Redazione Metropoli Notizie

Reddito di cittadinanza, Galante: “Se calano i lavoratori stagionali è perchè le condizioni sono spesso al limite della dignità”.

redazione@metropolinotizie.it

Azzardopatia, no alla proroga per il distanziometro. Assurdo il silenzio di Emiliano.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy