Politica Puglia

Non meravigliamoci di Salvini ma dei leghisti di Puglia

Ieri, non avendo scelta, ci siamo rivolti al Governatore Emiliano facendo appello alla sua sensibilità di uomo di Puglia perchè intervenisse energicamente presso Trenitalia affinché vengano riconosciute alla nostra regione la pari dignità nei trasporti ferroviari.

Pochi treni veloci verso il nord, orari assurdi, treni sporchi e servizi precari. Lo stesso appello lo abbiamo rivolto ai parlamentari pugliesi eletti nelle liste della Lega che, tra l’altro, non conosciamo.

Nei primi quattordici mesi di governo giallo verde l’attività di Salvini è stata interamente dedicata alla migrazione continua verso l’Italia, ma desidereremmo sapere cosa ha fatto per dimostrare gratitudine verso i Pugliesi che lo hanno votato senza ricevere riscontro alcuno in materia di trasporti, occupazione e sanità.

Sarei tentato di evocare i sentimenti salviniani verso il sud, le famose frasi di scherno pronunciate e le azioni che i pugliesi eletti nelle liste della Lega hanno taciuto. Occorrerebbe mettere in atto un esperimento, imponendo a tutti i deputati e senatori di recarsi a Roma non utilizzando l’aereo bensì i “veloci e comodi treni”, magri invitando in qualche viaggio i vertici di Trenitalia, per poi sentire quali sono le loro impressioni del viaggio e le sensazioni provate.

Related posts

Martedì 17 il Consiglio regionale pugliese incontra i giovani

Redazione Metropoli Notizie

Di Maio parla sempre degli altri, mai di sè. Quanti tra deputati e senatori resteranno a casa nella prossima legislatura?

Redazione Metropoli Notizie

Ex OM, M5S: “Grazie al DL Crisi Aziendali possibile la mobilità in deroga”

redazione@metropolinotizie.it

La notte dei ricercatori dell’IRCCS De Bellis nelle grotte di Castellana

Redazione Metropoli Notizie

Il comportamento di certe Procure nei casi di fallimento. La legge è uguale per tutti?

redazione@metropolinotizie.it

ARPA Puglia, M5S torna a chiedere chiarezza sulla nomina del Direttore Scientifico. “Passano gli anni e ruolo è ancora scoperto”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy