Politica

Non sanno più come spillarci gli ultimi centesimi, ora ci controllano anche con i bancomat.

Hanno falcidiato i vitalizi agli ex parlamentari, ma non hanno la faccia per cancellare una miriade di enti inutili. Si parla di retroattività ma solo per i vitalizi, mentre oltre trecentomila baby pensioni sono attive da oltre trent’anni.

Stiamo per cadere dalla padella nella brace ma sembra che nessuno riesca a capirlo. Ora hanno messo gli occhi anche sui piccoli prelievi bancari, ossia prendere i nostri soldi (per chi li ha) anche pochi spiccioli, e darne conto a chi ha nelle mani il tassametro, con la scusa di documentare il movimento del denaro, non dicendoci però che le operazioni bancarie, piccole che siano, sono sempre soggette a pagamento.

Di Maio assicura che abbasserà l’Iva per chi usa il bancomat, ma sono parole inattendibili. Potremmo sapere con chiarezza quanto percepisce al mese il deputato eletto, e a quanto ammonterà la pensione che riceverà al compimento dei 65 anni?

Quanti sonoi deputati che hanno compiuto le due legislature e che non saranno più ricandidati? Chissà se Di Maio è compreso o le regole servono sempre per gli altri.

Prf. Marengo

Related posts

Arrestato ex giudice Bellomo

redazione@metropolinotizie.it

Lettera ad un collega

redazione@metropolinotizie.it

Se cade il Governo una buona parte dei deputati e senatori grillini al secondo mandato non potranno essere ricandidati

Redazione Metropoli Notizie

Ci sarà in Puglia un candidato di centro destra contro un agguerrito Emiliano?

Redazione Metropoli Notizie

Mancata immissione in ruolo dei docenti in Puglia. Di Bari (M5S): “Risolta un’anomalia grazie al nostro intervento”

redazione@metropolinotizie.it

Con il taglio dei parlamentari e senatori, sarà attuato il sistema dell’usa e getta.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy