Politica

Nonostante tutto continuo a credere in una magistratura pulita, libera e indipendente

Ho dolore agli occhi dopo aver letto per circa tre ore quello che c’è scritto sulle inchieste a carico di noti magistrati finiti in un tritacarne tritamagistrati da fare spavento. Ho sempre avuto come riferimento la giustizia giusta e chi ritenevo l’amministrasse secondo i canoni della onestà intellettuale. Negi ultimi anni purtroppo non è stato così, specie da quando hanno consentito a troppi magistrati di accedere in politica senza dover imporre ai richiedenti, l’obbligo delle dimissioni incondizionate.

Non si può essere magistrati e accedere in politica usufruendo di un regime di aspettativa che ti consente la prosecuzione della carriera di magistrato, a differenza di tanti parlamentari che hanno si, ottenuto ed ottengono quella speciale aspettativa che impone alle Camere di pagare i contributi figurativi per il periodo corrispondente a quello di deputato o senatore, che corrispondono economicamente a zero euro. Praticamente oltre tutti i benefici, il magistrato eletto, prosegue la sua carriera, mentre l’impiegato statale se prima di essere eletto era un bidello, ritorna alla sua attività originaria. Figli e figliastri e privilegi enormi solo per pochi con l’aggravante di essere padroni di vita e di morte perchè quando sbagliano non pagano mentre mentre tutti gli altri subiscono.

Related posts

Che valore (legale) hanno le consulenze delle big four?

redazione@metropolinotizie.it

Solidarietà al consigliere Mario Conca querelato da Emiliano per avere sollevato il grave problema delle visite intra ed extra moenia.

redazione@metropolinotizie.it

Con il taglio dei parlamentari e senatori, sarà attuato il sistema dell’usa e getta.

Redazione Metropoli Notizie

Salvini e Di Maio separati in casa

Redazione Metropoli Notizie

Legge sulle lobby: interventi di Zullo e Congedo.

Redazione Metropoli Notizie

Autonomia, C-Entra il futuro: “La maggiore autonomia delle regioni equivale a più contenzioso, ritardi e burocrazia mitomane. Ecco i numeri: alla faccia della crescita”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy