Politica

Nonostante tutto continuo a credere in una magistratura pulita, libera e indipendente

Ho dolore agli occhi dopo aver letto per circa tre ore quello che c’è scritto sulle inchieste a carico di noti magistrati finiti in un tritacarne tritamagistrati da fare spavento. Ho sempre avuto come riferimento la giustizia giusta e chi ritenevo l’amministrasse secondo i canoni della onestà intellettuale. Negi ultimi anni purtroppo non è stato così, specie da quando hanno consentito a troppi magistrati di accedere in politica senza dover imporre ai richiedenti, l’obbligo delle dimissioni incondizionate.

Non si può essere magistrati e accedere in politica usufruendo di un regime di aspettativa che ti consente la prosecuzione della carriera di magistrato, a differenza di tanti parlamentari che hanno si, ottenuto ed ottengono quella speciale aspettativa che impone alle Camere di pagare i contributi figurativi per il periodo corrispondente a quello di deputato o senatore, che corrispondono economicamente a zero euro. Praticamente oltre tutti i benefici, il magistrato eletto, prosegue la sua carriera, mentre l’impiegato statale se prima di essere eletto era un bidello, ritorna alla sua attività originaria. Figli e figliastri e privilegi enormi solo per pochi con l’aggravante di essere padroni di vita e di morte perchè quando sbagliano non pagano mentre mentre tutti gli altri subiscono.

Related posts

Onori alla gloriosa Arma dei carabinieri, nonchè a tutte le forze di polizia, vergogna ai detrattori.

Redazione Metropoli Notizie

Luigi Di Maio,la vittima sacrificale da eliminare?

Redazione Metropoli Notizie

Gli ospedali lanciano l’allarme: mancano gli infermieri!

redazione@metropolinotizie.it

De Leonardis: “Il fallimento del centrosinistra nell’emergenza xylella”

redazione@metropolinotizie.it

Non meravigliamoci di Salvini ma dei leghisti di Puglia

Redazione Metropoli Notizie

Nuovo governo, tutto secondo un vecchio copione

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy