Cronaca Puglia

Operaio ferrovia Brindisi muore folgorato Anche due feriti.

Lavoravano tutti per ditta appaltatrice

Un operaio di 57 anni, campano, è morto sul lavoro, folgorato mentre era impegnato con i cavi di alimentazione della linea ferroviaria di Brindisi. Due suoi colleghi sono rimasti feriti.
L’incidente è avvenuto intorno all’una di notte in via Cappuccini, vicino alla stazione. I tre operai erano al lavoro per una ditta appaltatrice che stava eseguendo opere nella stazione di Brindisi per un potenziamento dell’infrastruttura, per conto di Italferr-Rete ferroviaria italiana. Sul posto sono intervenuti il 118 e l’autorità giudiziaria.
I due feriti sono ricoverati all’ospedale Perrino di Brindisi. Rete ferroviaria italiana e Italferr hanno espresso in una nota cordoglio e vicinanza ai familiari. Per accertare le cause dell’incidente è stata avviata un’inchiesta interna.

Fonte: Ansa

Related posts

Giornata del migrante e rifugiato. Loizzo: non dimentichiamo chi siamo

redazione@metropolinotizie.it

Pentassuglia: sosteniamo le eccellenze pugliesi che si contraddistinguono in campo medico

Redazione Metropoli Notizie

Il Garante regionale Abbaticchio interviene sull’affido e accoglienza dei minori in Puglia

redazione@metropolinotizie.it

Matera, stanza d’albergo il set di Bond

redazione@metropolinotizie.it

Imprenditore, 11 anni per aprire locale.

redazione@metropolinotizie.it

Fridays for Future. Galante (M5S): “Maggioranza si accorge ora dei cambiamenti climatici. Da un anno abbiamo presentato proposta di legge”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy