Cronaca Puglia

Operaio ferrovia Brindisi muore folgorato Anche due feriti.

Lavoravano tutti per ditta appaltatrice

Un operaio di 57 anni, campano, è morto sul lavoro, folgorato mentre era impegnato con i cavi di alimentazione della linea ferroviaria di Brindisi. Due suoi colleghi sono rimasti feriti.
L’incidente è avvenuto intorno all’una di notte in via Cappuccini, vicino alla stazione. I tre operai erano al lavoro per una ditta appaltatrice che stava eseguendo opere nella stazione di Brindisi per un potenziamento dell’infrastruttura, per conto di Italferr-Rete ferroviaria italiana. Sul posto sono intervenuti il 118 e l’autorità giudiziaria.
I due feriti sono ricoverati all’ospedale Perrino di Brindisi. Rete ferroviaria italiana e Italferr hanno espresso in una nota cordoglio e vicinanza ai familiari. Per accertare le cause dell’incidente è stata avviata un’inchiesta interna.

Fonte: Ansa

Related posts

I creditori sono stati truffati dai maghi delle Ferrovie del Sud Est?

redazione@metropolinotizie.it

Le vittime della strada sono in aumento? E gli ubriachi al volante?

redazione@metropolinotizie.it

Quali sono le responsabilità della Regione nelle ferrovie locali?

redazione@metropolinotizie.it

Sanità, Perrini: “Smettetela con piccole inaugurazioni, Taranto ha bisogno di strutture d’eccellenza”

redazione@metropolinotizie.it

A.Mittal: mons.Santoro chiede giustizia

redazione@metropolinotizie.it

Arresti ospedale Monopoli, Laricchia: “La Regione cosa aspetta ad applicare la legge sul ‘whistleblowing’?”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy