Sanità

Ospedale Di Venere, Longo: “Salto di qualità con i nuovi reparti”

“Ottimi medici e reparti all’avanguardia, è questa una delle strade vincenti che sta permettendo alla sanità pugliese di fare quel salto di qualità necessario per competere ad armi pari con i migliori servizi offerti della Regioni del Nord Italia”. Così il vicepresidente del Consiglio regionale pugliese, Peppino Longo, intervenendo questa mattina, al fianco del governatore Michele Emiliano, all’inaugurazione dei nuovi reparti dell’Uoc di Chirurgia vascolare, della Pneumologia e Utir, del servizio di Endoscopia digestiva e della Sala operatoria presso il blocco Parto dell’ospedale Di Venere di Bari-Carbonara.
“Grazie all’attenzione che la Regione Puglia sta dedicando al Di Venere, stiamo raggiungendo – in collaborazione con i vertici della Asl e con tutto il personale medico e paramedico – l’obiettivo di recuperare e rendere perfettamente operativa una struttura oggettivamente datata e che sta tornando ad essere fiore all’occhiello della sanità pugliese”, ha aggiunto Longo che ha poi fatto le proprie congratulazioni al dottor Giuseppe Natalicchio, responsabile della Uoc di Chirurgia vascolare, per gli ottimi risultati ottenuti dalla sua équipe. “E’ il momento di voltare definitivamente pagina, non con altre inutili rassicurazioni, ma con fatti concreti. L’augurio – ma anche la promessa di una mia personale costante attenzione a quanto accadrà – è che in tempi brevi si possa giungere all’adeguamento del numero di personale e di efficaci apparecchiature e, di pari passo, ai fondamentali provvedimenti che riguardano la sicurezza, affinché un folta comunità possa continuare a fruire appieno dei servizi dell’ospedale “.

/comunicato

Related posts

Colonna: “Dal 1° settembre è operativa h24 la Banca del sangue dell’Ospedale della Murgia. Impegno mantenuto per le comunità murgiane”

redazione@metropolinotizie.it

Rischia l’amputazione di una mano. Intervento d’urgenza all’Opsedale Di Venere

Redazione Metropoli Notizie

Ospedale di Castellaneta, chiusura del reparto di pediatria. Galante (M5S): “Da anni aspettiamo che Emiliano corregga il refuso del piano di riordino”

redazione@metropolinotizie.it

Brindisi, da gennaio non più possibile la partoanalgesia epidurale, Bozzetti: “La Regione si attivi per garantire la prestazione alle future mamme”

redazione@metropolinotizie.it

Penuria anestesisti, Damascelli: “Non bastano soluzioni tampone, Regione strutturi nuovi specialisti”

redazione@metropolinotizie.it

ASSEGNI DI CURA, INTERROGAZIONE DI DAMASCELLI (FI): “RITARDI, SCARSE RISORSE, POCHI BENEFICIARI E PRESE IN GIRO”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy