Bari

Palagiustizia Bari, prime udienze

Un magistrato commenta, ‘aule anguste’

Prima giornata di udienze nel nuovo, provvisorio, Tribunale penale di via Dioguardi, nell’ex Torre Telecom al quartiere Poggiofranco di Bari. In aule definite “anguste” da un magistrato, con “spazi di attesa insufficienti e corridori stretti” sono cominciati i processi nella nuova sede della giustizia penale barese di primo grado, la soluzione ponte individuata dal Ministero della Giustizia, dopo lo sgombero per rischio crollo del Palagiustizia di via Nazariantz circa un anno fa, in attesa della realizzazione del Polo unico della Giustizia.

Tre delle 14 nuove aule distribuite su tre piani, con celle in plexiglass al posto delle vecchie sbarre in metallo, hanno ospitato da oggi le prime udienze del Tribunale monocratico, circa una decina di processi a fronte degli oltre 200 che saranno celebrati quotidianamente quando si andrà a regime, già a partire dalla prossima settimana.

Fonte: Ansa

Related posts

Proclamati finalmente gli eletti al consiglio comunale di Bari

Redazione Metropoli Notizie

A cosa serve un politecnico importante se poi i giovani professionisti fuggono da Bari dopo la laurea?

Redazione Metropoli Notizie

Il forno a microonde di Ferrovie del Sud Est

redazione@metropolinotizie.it

Donna muore dopo bendaggio gastrico Bari

redazione@metropolinotizie.it

Indagine parchi eolici, Gdf in Regione

redazione@metropolinotizie.it

Riparato il guasto dell’impianto fognario a Bari sud. Arpa effettuerà analisi per verificare la qualità delle acque.

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy