Bari

Per realizzare i parchi e le opere pubbliche necessarie, occorrono i soldi che non ci sono e l’acqua per innaffiare i giardini

Il parco di Punta Perotti è ancora abusivo, il parco della Rinascita nella ex Fibronit doveva essere terminato nel 2018 prima della rielezione di Decaro a sindaco di Bari.

Tutte le aiuole realizzate e coperte dalle erbacce per mancanza di acqua, l’ampliamento di un parco a Pane e pomodoro sarà realizzato e lasciato in stato di abbandono? Esiste ancora al comune di Bari un servizio di controllo sulle opere realizzate e sulle quali nessuno ha vigilato?

All’interno della Fibronit, i lavori sono stati sospesi o procedono con una tale lentezza da dare l’impressione che invece siano stati bloccati sine die forse per la solita mancanza di soldi o per quella che una volta si chiamava revisione dei prezzi.

Rimane evidente però il brutto muro perimetrale e l’assenza pericolosa di marciapiedi pedonali. Non vogliamo fare critiche al sindaco sul suo operato, c’è qualche novità, ma i giardini hanno bisogno di acqua come le strade hanno bisogno ogni tanto di essere lavate.

A questo proposito chiediamo a Decaro se sia possibile utilizzare l’acqua che viene fuori di nostri depuratori di nord e sud che secondo l’ufficio stampa di AQP dovrebbero avere acqua quasi potabile e quindi ottima e se così non fosse ci chiederemmo se ci sono problemi per la salute dei bagnanti della costa sud di Bari. Infine, chi ne controlla la depurazione?

Related posts

Assenteismo in ospedale nel Barese, medici arrestati

redazione@metropolinotizie.it

Ex Om di Bari-Modugno e Bosch, Longo: “Stringiamoci al fianco dei lavoratori”

redazione@metropolinotizie.it

PASSERELLA PEDONALE DI VIALE IMPERATORE TRAIANO STANOTTE LA PROVA DI CARICO PROPEDEUTICA AL COLLAUDO STATICO

redazione@metropolinotizie.it

I creditori sono stati truffati dai maghi delle Ferrovie del Sud Est?

redazione@metropolinotizie.it

Parco per tutti a Torre a Mare, il consiglio comunale di Bari ha approvato il progetto

Redazione Metropoli Notizie

A BARI VECCHIA QUASI ULTIMATI I LAVORI PER L’AVVIO DELLA QUARTA CASA DELL’ACQUA.

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy