Bari

Perchè è stato bloccato il parco nella Fibronit?

Una grande distesa di un parco mancato che avrebbe potuto e dovuto essere già pronto, per dedicarlo alla memoria di chi lo ha fortemente voluto, cioè Maria Maugeri. Mancano i soldi oppure c’è qualcosa che occorre fare e non si è fatto? Anche la tabella luminosa esterna che illustrava le varie fasi dei lavori è spenta, i cancelli del cantiere sono chiusi giusto per fare intendere che la realizzazione del parco slitterà sine die, e visto che nel prossimo anno ci saranno le elezioni regionali chissà se il Governatore uscente Emiliano non possa festeggiare in quella occasione la sua certa rielezione.

Quello della speranza (immagino si chiamerà così) non sarà certamente come quello arrangiato di punta Perotti, ma potrà accogliere al suo interno tanti bambini ai quali sarà ricordata la bella figura di Maria. Sollecitiamo il sindaco a darci delle risposte perchè quel parco non può morire e ci auguriamo possa intitolarsi “parco della speranza”.

Related posts

Ex Om di Bari-Modugno e Bosch, Longo: “Stringiamoci al fianco dei lavoratori”

redazione@metropolinotizie.it

Il lungomare sud di Bari in stato di totale abbandono e a tratti pericoloso.

redazione@metropolinotizie.it

Allora arrestateli tutti!

redazione@metropolinotizie.it

DIABETE E RISCHIO CARDIOVASCOLARE PRESENTATA LA TAPPA BARESE DELLA CAMPAGNA NAZIONALE “AL CUORE DEL DIABETE”

redazione@metropolinotizie.it

“INPS PER TUTTI”: OGGI LA SIGLA DELL’ACCORDO

redazione@metropolinotizie.it

Martedì 3 maggio si apre la Sagra di S.Nicola con la giornata dei disabili

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy