Bari Puglia

Perquisite società e Banca Popolare Bari

Quattro imprenditori indagati. Lido e hotel tra beni del crac

Quattro imprenditori di Noci (Bari) sono indagati per bancarotta fraudolenta e autoriciclaggio, a vario titolo contestati loro in una inchiesta della Procura di Bari, per la quale sono scattate perquisizioni della Guardia di Finanza negli uffici di due società, Fimco Spa e Maiora Group Spa, e nella sede della direzione generale della Banca Popolare di Bari. L’inchiesta, coordinata dal procuratore aggiunto Roberto Rossi e dal sostituto Lanfranco Marazia, è stata avviata a seguito delle procedure di concordato preventivo delle due società, dove la Gdf ha in corso di sequestro diversi documenti.

Le indagini “hanno consentito di far emergere, inoltre, il ruolo della Banca Popolare di Bari – spiegano gli inquirenti – quale principale creditore delle imprese”, esposte con l’istituto “per circa 140 milioni di euro”. Gli indagati avrebbe distratto in favore di società correlate cespiti immobiliari, complessi aziendali e partecipazioni societarie relative anche a un lido di Monopoli e un hotel di Polignano a Mare.

Fonte: ANSA

Related posts

Censimento impianti di produzione energetica da fonti rinnovabili. Approvata proposta M5S. Laricchia: “Così potremo programmare le politiche regionali”

redazione@metropolinotizie.it

Disseccamento ulivi in Salento, servono misure per il rimboschimento

Redazione Metropoli Notizie

Il Consiglio regionale della Puglia alla 83 Fiera del Levante

Redazione Metropoli Notizie

Quanto è costato lo spreco e lo sperpero del denaro pubblico nella ricerca di una sede degna degli uffici giudiziari.

Redazione Metropoli Notizie

Mario Conca: nel 2018 la spesa farmaceutica ospedaliera e territoriale ha sforato il tetto massimo per oltre 51 milioni di euro.

redazione@metropolinotizie.it

Perchè è stato bloccato il parco nella Fibronit?

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy