Politica Puglia

Perrini: “Emiliano da assessore alla sanità che aspetta a dare le dimissioni?

Dichiarazione del consigliere regionale di Direzione Italia, Renato Perrini. 


“Dopo le dimissioni dell’assessore Leo Di Gioia, sono ben altre le dimissioni che mi aspetto e sono quelle ben più urgenti dell’assessore alla Sanità, Michele Emiliano, colpevole dei disastri nel settore più sensibile della Regione: quello della salute dei pugliesi. Negli ultimi giorni si stanno verificando disservizi che fanno gridare allo scandalo e farebbero dimettere chiunque e, invece, lui resta lì e continua a inaugurare reparti che poi dopo qualche tempo vengono chiusi (vedi il Pediatria di Martina Franca) o peggio dove manca la strumentazione necessaria (alla Cardiologia sempre di Martina Franca mancano i defibrillatori). 


“Il mio territorio non merita un simile trattamento, ma ciò che non tollero è che Emiliano e i suoi accolti pensino di poter prendere in giro i tarantini. Lo ribadisco per l’ennesima volta: Taranto ha bisogno di una Sanità d’eccellenza! Serve una programmazione del personale ormai allo stremo, gli operatori non ce la fanno più a reggere turni massacranti che mettono a rischio la loro salute e quella dei pazienti. Gli strapuntini che puzzano di campagna elettorale sono un’offesa”.

/comunicato 

Related posts

Gli italiani non credono al russiagate, la Lega al 37%?

Redazione Metropoli Notizie

Paolo Pellegrino nominato dal presidente Emiliano consigliere delegato per l’edilizia sanitaria pugliese

redazione@metropolinotizie.it

Ritiro gratuito dei teli di protezione utilizzati dalle aziende agricole, assessore Stea risponde a Laricchia

redazione@metropolinotizie.it

I candidati alle prossime regionali ci dicano cosa hanno mai fatto per la Puglia

Redazione Metropoli Notizie

Le Ferrovie del Sud-est erano un gioiello se contrapposte alla’Atac di Roma

Rischio idrogelogico e messa in sicurezza del territorio jonico, Perrini ha incontrato Vera Corbelli.

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy