Puglia

Personale Regione Puglia, Nunziante risponde a Damascelli

All’interrogazione presentata dal consigliere regionale di FI Domenico Damascelli, relativamente alla mancata applicazione del Contratto collettivo nazionale del 2018, nei confronti di alcuni dipendenti della Regione Puglia, ha risposto l’assessore al personale Antonio Nunziante. 

Damasacelli ha chiesto al Governo regionale “di riservare un po’ di attenzione al personale storico di questa Regione, al servizio della nostra organizzazione e dell’intera comunità e da tempo, non da questo Governo regionale, si sente trascurato e vede non riconosciuti i propri diritti”. 

L’assessore Nunziante nel rispondere ha espresso parole di piena condivisione in merito a quanto rilevato dal collega Damascelli e ha fatto presente che attualmente, nel piano assunzionale, sono stati previsti settanta posti riservati al passaggio da B a C e da C a D. Da ciò ne deriverebbe che, probabilmente, si andrà a ritoccare il piano assunzionale e che altri posti saranno riservati al personale interno. 

/comunicato

Related posts

La crisi non va in vacanza: iniziativa di Fratelli d’Italia all’ex Ilva di Taranto

redazione@metropolinotizie.it

Matera, stanza d’albergo il set di Bond

redazione@metropolinotizie.it

Xylella: la Regione Puglia si multa

redazione@metropolinotizie.it

A Lecce il comune accoglie il ricorso reclamo avverso i nuovi accertamenti IMU

Redazione Metropoli Notizie

Mazzarano: “La Regione Puglia deve dichiarare lo stato di emergenza climatica e ambientale. Presentata una mozione”

redazione@metropolinotizie.it

Diventa discarica, sequestrato canale

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy