Puglia

Porto di Otranto, Blasi: “Occorre evitare lo smontaggio. Il nuovo Cdm revisioni in autotutela il suo parere”

Una nota del consigliere Sergio Blasi 

Otranto si trova in un limbo: se entro il 31 ottobre non smonterà i pontili del suo porto, l’intera struttura potrebbe essere posta sotto sequestro. Se invece li smonterà, come chiede la Soprintendenza, potrebbe non rimontarli più per via dei costi eccessivi, rimanendo così senza porto turistico. E’ assurdo essere arrivati fino a questo punto. E’ assurdo l’impuntamento della Soprintendenza contro il Comune di Otranto e un progetto assolutamente ragionevole, che prevede l’abbassamento di 60 cm dei pontili, la rimozione delle imbarcazioni in inverno e una fruizione culturale con visite guidate della struttura.

Ed è assurdo che il governo gialloverde, decidendo attraverso il Consiglio dei Ministri in favore della Soprintendenza, abbia consegnato una città come Otranto all’eventualità di rimanere senza porto. Se c’è una cosa che il nuovo governo può fare è restituire un minimo di buonsenso alle decisioni, soprattutto quando queste ricadono direttamente sulla vita delle comunità locali. Otranto senza porto sarebbe un danno economico e sociale enorme per tutto il territorio. Con questi presupposti il nuovo Consiglio dei Ministri ha la possibilità di chiedere la revisione in autotutela del suo stesso parere e di scongiurare così l’obbligo di smontaggio dei pontili. Se qualcosa a Roma è cambiata, lo sapremo anche da queste cose. Per quanto mi riguarda, non ho dubbi: sono al fianco di Otranto, del suo porto e di quel briciolo di buonsenso che serve a evitare che l’assurdo si compia.

/comunicato

Related posts

Autovelox SS 96, richiesta di accesso agli atti e aggiornamenti.

redazione@metropolinotizie.it

Maltempo in Puglia. Trevisi (M5S): “Si approvi la nostra proposta per aiutare il territorio ad affrontare eventi climatici estremi”

redazione@metropolinotizie.it

Foggia. Frazioni differenziate riversate in un unico compattatore. Barone scrive ad Amiu per avere chiarimenti

redazione@metropolinotizie.it

(Video) Puglia tra le prime in classifica per ecomafie, Congedo: “Le istituzioni non abbassino la guardia”

redazione@metropolinotizie.it

Impianto compostaggio di Pulsano: il consigliere Liviano chiede l’audizione del presidente Emiliano

redazione@metropolinotizie.it

Un caso di successo. Le manutenzioni esternalizzate a Alstom

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy