Attualità Cultura

Possibile il voto ai diciottenni anche per il senato?

Abbiamo protestato quando qualche improvvisatore della politica aveva suggerito di fare votare i giovani a sedici anni. Una vera follia soprattutto se consideriamo che molti ragazzi a causa dell’uso inappropriato dei cellulari, non vengono aiutati nella crescita mentale e culturale.

Un cellulare oggi nelle mani dei bambini in crescita fornisce loro un serbatoio di informazioni, spesso dannose perchè nella rete c’è anche tanta delinquenza impunita che fornisce immagini scabrose di pedopornografia con conseguenze terribili per le famiglie che hanno sempre poco tempo per i figli e per controllarne l’uso pericoloso.

Chi legge penserà che probabilmente le mie osservazioni sono fuori luogo, i ragazzi maturano in fretta e quindi a 18 anni sono in condizioni di decidere il proprio orientamento di voto, ma sicuramente no quello politico. Anticipare il voto ai sedicenni sarebbe invece un atto di incoscienza del quale potremmo pentircene.

Lasciamo che figli e nipoti crescano, cerchiamo di dialogare con loro, vigiliamo sull’uso dei cellulari e soprattutto vigiliamo sulle amicizie spesso subdole che si acquisiscono sulle reti e sollecitiamo i garanti delle comunicazioni affinchè predispongano severissimi controlli su quei farabutti che irretiscono anche i giovanissimi, altro che pensare al voto.

Related posts

Colonna: Equo compenso per i professionisti

Redazione Metropoli Notizie

Guerra del pesce nel Mediterraneo: Grecia sequestra 9 tonnellate di gamberetti e merluzzo ai pescherecci italiani con l’accusa di pesca illegale nelle acque dell’Egeo

redazione@metropolinotizie.it

Lotta alla criminalità in Puglia, Longo un onore la testimonianza di Capitano Ultimo

Redazione Metropoli Notizie

Colonna: “E’ la settimana del ‘Wallride’, il festival dedicato alla cultura e all’arte ‘di strada’”

redazione@metropolinotizie.it

Lilt e Fidapa convocano giornalisti avvocati e medici in un importante seminario

Redazione Metropoli Notizie

Azzardopatia, no alla proroga per il distanziometro. Assurdo il silenzio di Emiliano.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy