Puglia

Progetto PAN E-Distribuzione in Puglia. È il più grande programma di Smart Grid al mondo.

La Puglia è da oggi protagonista del più grande programma di Smart Grid al mondo, rete elettrica con sensori intelligenti che ottimizzano la distribuzione di energia. Una rete flessibile, pronta ad accogliere l’energia prodotta da migliaia di impianti rinnovabili, per un servizio sempre più in linea con le esigenze dei clienti, grazie al progetto PAN, Puglia Active Network di E-Distribuzione, presentato a Bari, avviato nel 2014 nell’ambito del bando europeo NER 300, promosso dalla Commissione europea per la riduzione di gas serra. PAN si basa su tre azioni: digitalizzazione della rete elettrica; sviluppo regionale di una infrastruttura di ricarica per veicoli; abilitazione dei cittadini alla gestione attiva dei consumi.
Vincenzo Ranieri, amministratore delegato di E-Distribuzione, ha annunciato inoltre il finanziamento di 3 dottorati di ricerca con il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell’Informazione del Politecnico di Bari su tematiche inerenti la gestione evoluta delle reti di distribuzione.

(ANSA)

Related posts

Porto di Otranto, Blasi: “Occorre evitare lo smontaggio. Il nuovo Cdm revisioni in autotutela il suo parere”

redazione@metropolinotizie.it

Emiliano: sarò io il candidato governatore della puglia.

Redazione Metropoli Notizie

Quali sono le responsabilità della Regione nelle ferrovie locali?

redazione@metropolinotizie.it

Per l’ex Ilva si apre una settimana cruciale

redazione@metropolinotizie.it

Valorizzazione antropologica del Mar Piccolo e misure per gli adolescenti, Liviano: “Semaforo verde per le mie due proposte di legge”

redazione@metropolinotizie.it

Non meravigliamoci di Salvini ma dei leghisti di Puglia

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy