Bari Sanità

Pronto soccorso,ci scusiamo per un involontario refuso

Nei giorni scorsi avevamo protestato per le lunghe attese ai posti di pronto soccorso, con particolare riferimento a quello della Mater Dei, ma un involontario refuso ci costringe a rettificare la durata delle attese che era stata indicata come segue: arrivo al pronto soccorso alle ore 7,30 del mattino e dimissione nel tardo pomeriggio.

Da informazioni più dettagliate risulta così: arrivo della paziente alle ore 14,15 uscita dal pronto soccorso alle ore 19,40. Dopo questa doverosa e parziale rettifica, riteniamo non solo utile bensì doveroso che le Asl competenti organizzino un servizio di vigilanza sul rispetto dei diritti di chi ha bisogno di aiuto.

Lucio Marengo

Non ho alcuna difficoltà a testimoniare che la paziente che personalmente ho condotto al pronto soccorso della Mater Dei era mia sorella e non avrei alcuna difficoltà a confrontarmi con chi difende le verità.

Related posts

Test HPV-DNA per la prevenzione del carcinoma dell’utero

Redazione Metropoli Notizie

Banca Popolare, la conciliazione è quella giusta?

Redazione Metropoli Notizie

Dopo il muro di Berlino ecco quello della ex Fibronit.

Redazione Metropoli Notizie

Popolare Bari: al via assemblea soci

redazione@metropolinotizie.it

In pubblicazione sul MEPA il bando per gli eventi di Natale a Bari 2019

Redazione Metropoli Notizie

Bari: Parcheggio safari nella caserma Rossani

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy