Politica

Questo Governo non può e non deve cadere per fare piacere a Zingaretti e a un PD che non c’è.

Proprio ieri eravamo convinti di sostenere una tesi di sostegno a questo Governo capace di reggersi ancora sugli spilli. Se la crisi si apre nei prossimi giorni forse si farebbe in tempo a votare per settembre, ma perchè e soprattutto per chi?

C’è una iena ridens in attesa al varco pronta a ad assumere le sembianze del buon samaritano nel tentativo che Salvini se ne ritorni nel suo nord per dare vita ad un’alleanza rosso-gialla difficile da realizzarsi.

Strana questa inchiesta sui rubli russi e su un ipotetico coinvolgimento del Ministro dell’Interno, capitata guarda caso come se fosse stata programmata per raggiungere uno scopo.

Tante voci, tanti sospetti, e nonostante tutte le notizie giornalistiche siano contro il leader della Lega, dai sondaggi giungono ipotesi che ribalterebbero le speranze di chi crede in questa strana inchiesta.

Non è un buon momento per la Magistratura, ma noi abbiamo sempre creduto nei ruolo super partes dei magistrati. Cosa accadrà nei prossimi giorni è difficile dirlo ma siamo molto preoccupati perché sotto il fuoco che arde ci sono solo ceneri.

Non siamo sostenitori del Movimento 5 Stelle, non siamo neppure sostenitori di una Lega che ha ottenuto proprio al sud il suo successo, per mancanza di altri riferimenti politici, e diffidiamo di un PD diviso tra tante correnti, con un Zingaretti disposto ad allearsi con Di Maio pur di fare fuori Salvini, senza proporre al giovane rappresentante grillino un programma alternativo al contratto di Governo stipulato mesi fa.

Tale contratto, iniziato con qualche successo, ma che ora rischia di arenarsi senza prospettive. I magistrati facciano presto e si assumano anche la loro parte di responsabilità nell’incrinare una coalizione di Governo che avrà danni notevoli.

Related posts

Mercatone Uno: Solidarietà del Presidente Loizzo

Redazione Metropoli Notizie

Regione Puglia: assestamento di Bilancio, M5S chiede chiarezza in aula

Redazione Metropoli Notizie

Psr. M5S: “La Puglia rischia di perdere 275 milioni. Grazie a Di Gioia ed Emiliano siamo maglia nera nella spesa dei Fondi Europei ”

redazione@metropolinotizie.it

A chi giova questa guerra interna tra magistrati? Si cominci immediatamente a risolvere il problema di chi deve scegliere da subito se restare in magistratura o continuare a fare politica.

Redazione Metropoli Notizie

Paolo Pellegrino nominato dal presidente Emiliano consigliere delegato per l’edilizia sanitaria pugliese

redazione@metropolinotizie.it

Psr, Marmo: “Drammatico fallimento di Emiliano, butta risorse disponibili dalla finestra”.

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy