Attualità salute

Richiamo volontario delle lenti a contatto Acuvue Moist 1 giorno per astigmatismo della Johnson & Johnson. Ecco i lotti e info

Johnson & Johnson sta richiamando alcune lenti a contatto usa e getta giornaliere Acuvue. Il richiamo riguarda un basso numero di stock di alcuni lotti di lenti Acuvue Moist 1 giorno per lenti che correggono, oltre ai classici difetti visivi di miopia o ipermetropia, anche l’astigmatismo. I lotti interessati possono presentare particelle sulla lente a contatto o nella soluzione in blister di lenti a contatto. I portatori delle lenti coinvolte, all’inserimento della lente, se le particelle non vengono notate prima, potrebbe causare sensazione di disagio, rossore oculare o abrasione corneale (danno alla superficie dell’occhio). Tuttavia, questa sintomatologia è più probabile che possa essere notata durante la rimozione della lente a contatto. Conseguenze sulla salute a lungo termine sono estremamente improbabili. Finora in Italia non sono stati segnalati casi di reazioni avverse gravi.

Nessun reclamo, infatti, da parte dei consumatori o eventi avversi sono stati finora riportati. Johnson & Johnson ha inviato un comunicato ufficiale di allerta ad ottici e optometristi interessati, richiamando i lotti interessati e li ha istruiti a contattare i pazienti che potrebbero aver ricevuto il prodotto interessato. Gli utenti delle lenti a contatto che sono interessati dovrebbero parlare con il loro ottico o optometrista. I clienti possono verificare se i loro prodotti sono interessati, verificando il numero di lotto dei contenitori di lenti rispetto all’elenco pubblicato da Johnson & Johnson nell’avviso di sicurezza sul campo (FSN) dell’azienda. I numeri di lotto sono visualizzati sul retro o sul lato di ogni confezione nonché sulla involucro in alluminio delle singole lenti. Nessuno degli altri prodotti ACUVUE è coinvolto e le lenti a contatto ACUVUE Moist 1 non appartenenti ai numeri di lotto coinvolti da questo richiamo, possono continuare ad essere usate. La causa è stata quindi identificata ed il processo produttivo corretto.

Giovanni D’AGATA

Related posts

Non lasciate mai le chiavi di casa in auto

Redazione Metropoli Notizie

DA OGGI FINO A DOMENICA IN FIERA SCREENING GRATUITI CONTRO LA DEGENERAZIONE MACULARE SENILE

redazione@metropolinotizie.it

Le edicole dei giornali chiudono perchè vendono sempre meno mentre le tasse aumentano

Redazione Metropoli Notizie

Autovelox SS 96, sollecito al Prefetto di Bari

redazione@metropolinotizie.it

Sembra assurdo ma in Italia si muore più per infezioni ospedaliere che per incidenti stradali.

Redazione Metropoli Notizie

Unione Petrolifera, guerra contro i diesel ideologica e insensata

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy