Cronaca Politica

Riparte il ponte Morandi, un altro schiaffo umiliante ai terremotati del resto d’Italia

Siamo contenti del risalto che è stato dato alla inaugurazione di una prima campata del ponte tutta in acciaio. In senso buono invidiamo i genovesi che si sono immediatamente dati da fare per ricostruire un’opera pubblica di vitale importanza per la bella città di Genova ad un anno dal suo crollo che causò circa quaranta vittime.

Ci dispiace però prendere atto che i terremotati dell’Italia centrale, vivono a distanza di anni in una costrizione indecente, in casette di legno con le macerie ancora tragicamente presenti, ed una forza d’animo degli abitanti dei comuni di Arquata del Tronto e di Norcia. Due pesi e due misure mi ricordano anche il terremoto che distrusse parte del Friuli con Gemona quasi completamente distrutta ed oggi rifiorita alla bellezza di una terra meravigliosa.

Che fine hanno fatto tutti i soldi raccolti per la ricostruzione delle zone terremotate? Cosa ha da dire la politica a questo proposito? A quale titolo Salvini e la sua Lega chiedono i consensi a questa parte d’Italia fortemente penalizzata? Il Sud protesti disertando le urne e perchè no, anche le primarie per la scelta dei candidati.

Cosa ne pensa il sempre sorridente Di Maio e cosa ha fatto fino ad oggi per la sue e la nostra terra?

Related posts

Moro Martire laico, l’8 giugno nuovo appuntamento a Carapelle

Redazione Metropoli Notizie

Onori alla gloriosa Arma dei carabinieri, nonchè a tutte le forze di polizia, vergogna ai detrattori.

Redazione Metropoli Notizie

La Gazzetta del Mezzogiorno torni ad essere palestra di giornalismo

Redazione Metropoli Notizie

Tre anni fa il terremoto di Amatrice, storia di una lunga notte

redazione@metropolinotizie.it

Crolli e terremoti di serie A e di serie B.

Redazione Metropoli Notizie

Bari, investita dalla vicina di casa mentre era in bici: 18enne muore dopo due giorni di agonia

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy