Puglia

Ritiro gratuito dei teli di protezione utilizzati dalle aziende agricole, assessore Stea risponde a Laricchia

Attraverso quale procedura la Regione ha individuato la ditta Recuperi Pugliesi quale unico operatore chiamato a collaborare nell’ambito dell’iniziativa denominata “Plastic free nei campi” attraverso il ritiro gratuito su tutto il territorio regionale dei teli di protezione utilizzati dalle aziende agricole?

E’ quanto chiede in un’interrogazione Antonella Laricchia (M5S).
L’assessore all’ambiente Giovanni Stea precisa che nella circostanza c’è stato un indirizzo politico, sensibilizzando l’Ager ad essere “di supporto a uno dei problemi più importanti che il mondo dell’agricoltura viveva e vive quotidianamente, in quanto … molta di questa plastica alla fine viene incendiata nei campi”.


L’AGER ha trovato una serie di aziende alcune delle quali intendevano essere retribuite mentre altre si sono offerte a costo zero. “Poi se c’è Recuperi Pugliesi o ci sono altre tre aziende – ha aggiunto l’assessore – che lo fanno lo stesso a costo zero ben vengano. Io ho sollecitato, invece, che il tutto possa rimanere ancora in essere. Ogni giorno viene utilizzata plastica sugli impianti e ogni giorno viene smaltita”.

/comunicato

Related posts

Treni: da domani sei corse aggiuntive

redazione@metropolinotizie.it

Coldiretti Puglia, bruciati 4 ulivi

redazione@metropolinotizie.it

Dove sono e chi sono i deputati, i senatori e i consiglieri regionali della Puglia? Cosa fanno per il territorio?

Redazione Metropoli Notizie

Approvati in 1 commissione i primi articoli del ddl assestamento e variazioni del bilancio 2019

Redazione Metropoli Notizie

Perrini: “Emiliano chieda al ministro Speranza stesso trattamento per i medici dei PS e quelli dei punti di primo intervento”

redazione@metropolinotizie.it

Foggia, servizio del 118. Barone: “Licenziamenti e nessuna regolamentazione. Ribadiamo la necessità di sentire Emiliano”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy