Bari Puglia

Rosa del deserto di Pomodoro in mostra davanti alla sede della Regione Puglia

“Dare spazio alla ‘bellezza’, ospitare l’arte e le mostre di grandi artisti, pugliesi e non, aprire il nuovo Palazzo del Consiglio regionale a scolaresche e cittadini, è un modo per far vivere la nostra Istituzione e aprirla alla comunità civile”.

È il commento del presidente dell’assemblea pugliese Mario Loizzo, all’atto di “scoprire” la grande scultura in bronzo di Arnaldo Pomodoro che resterà esposta per un anno nello spazio esterno della cittadella regionale in via Gentile a Bari, tra l’edificio consiliare e il complesso che ospita diversi Assessorati. Si tratta, ha spiegato Loizzo, di un segmento delle numerose iniziative espositive che animeranno con mostre d’arte contemporanea e allestimenti l’enorme agorà, lo spazio chiuso sottostante l’aula del Consiglio regionale.

Ad illustrare i significati artistici del “Disco in forma di rosa del deserto” hanno provveduto la storica dell’arte Lia De Venere e il collezionista, scrittore ed esperto Stefano Zorzi. L’opera dell’artista di Morciano di Romagna è più grande di quella dello stesso Pomodoro davanti al palazzo della Farnesina a Roma. Il disco in forma di rosa pesa 10 tonnellate, è alto 4 metri e largo 2,70.

Fonte: Ansa

Related posts

Amati: “L’Associazione C-Entra il futuro presenta a Monopoli il libro ‘Verso la secessione dei ricchi? Autonomie regionali e unità nazionale’ di Gianfranco Viesti”

redazione@metropolinotizie.it

Verso le elezioni regionali del 2020, domani conferenza stampa del Mov.5 Stelle

Redazione Metropoli Notizie

Il (falso) senso delle regole in Ferrovie del Sud Est

redazione@metropolinotizie.it

Policoro ordinanza anti-cinghiali, “Vietato dar da mangiare ai cinghiali”. Il sindaco Mascia ha firmato l’ordinanza con una serie di misure per contrastare il proliferare degli animali in città. Chi trasgredisce è punito con una multa che va da 150 a 900 euro.

redazione@metropolinotizie.it

Caro Assessore all’Igiene Pubblica quando laveranno i cassonetti sporchi e maleodoranti della città?

Redazione Metropoli Notizie

M5S, censiamo gli impianti esistenti per programmare le politiche regionali

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy