Sanità

Sanità al collasso in Grecia, intervenga la Regione Puglia

La situazione della sanità in Grecia, ormai al collasso, che – secondo notizie di stampa – impedisce l’erogazione delle più evolute cure farmacologiche agli ammalati oncologici, impone a tutti i paesi dell’Europa di attivare al più presto quella macchina della solidarietà tra Stati, che dovrebbe essere tra le fondamenta della stessa Unione. L’Italia, e in particolare la Puglia, tradizionalmente legate ad Atene, non possono restare a guardare questa lenta e drammatica agonia, per questo chiedo – certo di un immediato riscontro – al presidente Michele Emiliano e al ministro della Salute, Roberto Speranza di intervenire con aiuti concreti, affinché possa nascere senza ulteriori perdite di tempo, un ponte sanitario tra le due sponde dell’Adriatico che porti sollievo e speranza a chi soffre di gravi patologie”, è quanto sottolinea il vicepresidente del Consiglio regionale pugliese, Peppino Longo.
“Allo stesso tempo ritengo fondamentale aumentare la sorveglianza nei depositi dei nostri ospedali affinché non si verifichino ulteriori furti di farmaci oncologici. Da pugliesi non possiamo permettere che il dramma che sta vivendo la popolazione greca per quanto riguarda l’assistenza medica, diventi motivo di arricchimento per le organizzazioni criminali”.

/comunicato

Related posts

I pazienti del sud fuggono verso il nord appesantendo il bilancio negativo della sanità di oltre cinque miliardi di euro l’anno

Redazione Metropoli Notizie

Sanità, De Leonardis: “Il futuro del Lastaria non deve essere quello di una semplice rissa”

redazione@metropolinotizie.it

Ospedale di Monopoli: il parcheggiatore abusivo timbrava per i presunti lavativi

Redazione Metropoli Notizie

Monopoli, ospedale San Giacomo. Conca: “Segnalazioni su partoanalgesia pericolosa, ho chiesto chiarimenti alla Asl”

redazione@metropolinotizie.it

Laboratori di analisi, Marmo: “Emiliano revochi la delibera che permette alle multinazionali di ricattare le piccole realtà della Puglia”

redazione@metropolinotizie.it

Oncoematologia Taranto, Perrini: “Petizione per intitolare il reparto alla Toffa, ma funzionante ed efficiente”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy