Cronaca

Sfruttano 8 braccianti,denunciati in tre

Raccolgono pomodori per 12 ore al giorno,pagati 4 euro a cassone

Avrebbero sfruttato otto braccianti agricoli, di cui tre non assunti ed un migrante clandestino avviato alle procedure di espulsione, facendoli lavorare in un terreno per la raccolta di pomodori, in agro di Ginosa (Taranto), per oltre 12 ore al giorno e con una paga di 4 euro per ogni cassone riempito.

Per questo un 62enne del posto, datore di lavoro, un 64enne e un 29enne, entrambi extracomunitari e domiciliati rispettivamente a Bernalda (Matera) e Ginosa, ritenuti ‘caporali’, sono stati denunciati dai carabinieri per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. All’imprenditore sono state contestate anche violazioni amministrative per 17mila euro e comminate ammende per 40mila euro con la conseguente adozione della sospensione dell’attività imprenditoriale per reiterate violazioni in materia di igiene e sicurezza.

Fonte: ANSA

Related posts

Allarme calabroni killer in Europa: un 65 morto nel Comune di Alta Val d’Intelvi in Italia e un ferito grave a Candamo, in Spagna

redazione@metropolinotizie.it

INCENDIO EX ANCORA A PALESE QUESTA MATTINA IL SOPRALLUOGO DELL’ASSESSORA PALONE E DEL NEOELETTO PRESIDENTE BRANDI PALONE: “ATTENDIAMO ESITI SU AGIBILITÀ”

redazione@metropolinotizie.it

Rifiuti pronti per essere dati alle fiamme.

redazione@metropolinotizie.it

Lancio pietre contro braccianti, 3 feriti

redazione@metropolinotizie.it

Emergenza Fentanyl negli Stati Uniti, la droga che uccide. E in Italia? A Roma la Croce Rossa si prepara

redazione@metropolinotizie.it

Droga: spaccio spiagge Gallipoli,4 fermi

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy