Politica Puglia Sanità

Solidarietà al consigliere Mario Conca querelato da Emiliano per avere sollevato il grave problema delle visite intra ed extra moenia.

E’ legittimo chiedere al Governatore della Puglia Emiliano le ragioni che lo hanno indotto a tenere per sé la delega alla sanità invece di affidarla a terzi? La Legge glielo consente e la risposta non è dovuta ma questo non delegittima la domanda.

Mario Conca, attivissimo consigliere regionale grillino, ha sollevato il noto problema delle visite intra ed extra moenia, più volte da noi denunciato, sottolineando come in questo nostro Paese curarsi diventi sempre più costoso.

Si va al Cup per tentare di prenotare una visita specialistica ma la risposta che non fa più notizia è la solita lunga attesa, a meno che non si scelga la visita a pagamento magari con lo stesso medico però a pagamento (intramoenia); in questo caso la disponibilità è quasi immediata.

Quante visite al giorno il medico ospedaliero dovrebbe effettuare prima di farne altre a pagamento? Il problema della sanità, specie di quella ospedaliera è che nessuno controlla e nessuno si presenta in un reparto per verificare chi lavora e chi no e prendere atto che ci sono tanti lavativi che non compiono neppure il minimo obbligato.

Il recente caso dell’ospedale di Molfetta ne è un valido esempio. L’impegno costante del consigliere Conca mette in luce opaca gli altri consiglieri regionali che si confondono in una situazione di incertezza politica e che fino ad oggi hanno brillato per il ruolo di opposizione mediocre. La querela di Emiliano si risolverà con un nulla di fatto e sembrerà soltanto un tentativo di spaventare chi svolge il non facile ruolo della opposizione.

Related posts

Il declino pugliese

redazione@metropolinotizie.it

Franzoso: “Dopo lo stop di Cavallino e Poggiardo Manduria diventa discarica di Puglia”

redazione@metropolinotizie.it

Randagismo, Pellegrino: “Buon testo, ma spetti alle Asl e non ai Comuni il recupero degli animali”

redazione@metropolinotizie.it

Conca – Regione Puglia: buco da 51 milioni di euro nella spesa sanitaria

Redazione Metropoli Notizie

Una bad company per Ferrovie del Sud Est?

redazione@metropolinotizie.it

Consiglio regionale: ok alla legge che disciplina l’attività estrattiva

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy