Cronaca

Solidarietà alla Polizia di Stato, agli agenti ed alle famiglie delle vittime.

Chissà se il Capo della Polizia di Stato Gabrielli conosca realmente le condizioni del corpo, le possibilità ed i limiti imposti dalla carenza di fondi necessari per essere un’ arma all’altezza dei tempi e dei duri ed incresciosi compiti quotidiani finalizzati a difendere un intero Paese.

Ci siamo interessati anni addietro della polizia di Stato anche in relazione alle reali capacità operative. Bari per esempio lamenta la carenza di vigilanza soprattutto nelle periferie emarginate dove la necessità della presenza fisica delle FF.OO. è particolarmente sentita.

Ci sono quartieri a margine della città che per essere raggiunti, in caso di particolare urgenza, hanno bisogno di tempi di percorrenza con le auto di servizio abbastanza complicati e lunghi. Non vanno taciute le necessità di risparmiare carburante.

Si è parlato anche di fondine precarie, della carenza di giubbini di protezione e di altri problemi ai quali forse viene data meno importanza. Non diciamo questo per inopportune polemiche, ma abbiamo preso spunto da una tragedia che forse si poteva evitare per reclamare più attenzione alle forze armate, visto che con tutti questi violenti in giro, occorrerebbe attrezzare meglio la vigilanza delle FF.OO. adeguandola alle nuove necessità non più procrastinabili di oggi.

LM

Related posts

I buonisti dell’accoglienza suggeriscano le soluzioni per la sicurezza degli italiani. Lo Sri Lanka è un segnale drammatico.

Redazione Metropoli Notizie

A Bibbiano in Val d’Enza la politica fa festa dimenticando gli angeli e i demoni

Redazione Metropoli Notizie

INCENDIO EX ANCORA A PALESE QUESTA MATTINA IL SOPRALLUOGO DELL’ASSESSORA PALONE E DEL NEOELETTO PRESIDENTE BRANDI PALONE: “ATTENDIAMO ESITI SU AGIBILITÀ”

redazione@metropolinotizie.it

Loizzo: un altro incidente sul lavoro alle Tremiti basta morti bianche

redazione@metropolinotizie.it

E’ allarme cybertruffe affettive: lui si finge innamorato e le spilla 150’000 euro nel giro di un mese.

redazione@metropolinotizie.it

Migranti, “paradosso” Sea Watch: nei giorni dellʼodissea sbarcate oltre 300 persone | In 17 solo domenica

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy