Politica Puglia

SS96, Conca (M5S): “Senza decreto prefettizio l’autovelox è illegittimo”.

“L’autovelox mobile che il comune di Grumo posiziona con frequenza quasi giornaliera sul tratto della SS96 all’altezza della località Mellitto è totalmente abusivo e illegittimo. Dagli allegati postati su Fb dallo stesso sindaco, risalenti a ottobre e a novembre 2014, rispettivamente di Anas e Comune di Grumo, si evince come alle loro richieste di emissione del decreto prefettizio non sia seguita la risposta del Prefetto”. Lo dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Mario Conca, che annuncia di aver presentato un esposto alla Procura della Repubblica per verificare la sussistenza di eventuali reati anche in termini di possibile omissione di atti d’ufficio.

“Il tratto di strada statale che va dal km 93,598 al km 99,043 – continua il pentastellato – non è ad oggi ricompreso tra quelli decretati come pericolosi. Il sindaco di Grumo ha postato su Fb le richieste di emissione del decreto Prefettizio inoltrate da Anas e Comune, ma non si ha alcuna traccia della risposta del Prefetto. Che ci voglia obbligatoriamente il decreto del Prefetto lo dice la legge 168 del 2002, allora mi chiedo: sulla base di quale autorizzazione agisce il comune di Grumo? Di sicuro non vige il silenzio assenso. Inoltre, continuando nell’illegittimo utilizzo dell’apparecchiatura di rilevamento delle infrazioni, ritengo sussista il rischio di danni erariali a carico dei grumesi per via dei contenziosi onerosi e del noleggio delle apparecchiature. Non si può pensare di fare cassa a spese dei diritti dei cittadini”.

/comunicato

Related posts

Eventi estremi, CIA Puglia: “Agricoltori ostaggi del clima e del rischio idraulico”

redazione@metropolinotizie.it

Verso le elezioni regionali del 2020, domani conferenza stampa del Mov.5 Stelle

Redazione Metropoli Notizie

Il mistero della due diligence scomparsa

redazione@metropolinotizie.it

Al nord l’alta velocità, al sud con le kalende greche.

Redazione Metropoli Notizie

IL COMUNE COMUNICA – BA 29 – possibile presentare domanda fino al 30 giugno – Su 60 tirocinii conclusi il 25% si è trasformato in contratto di lavoro

redazione@metropolinotizie.it

Lunghe attese al CUP di Bitonto, protesta del consigliere regionale Damascelli.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy