Puglia

Tap: pronto microtunnel, lavori al 90%

Azienda conferma, avvio delle forniture nel 2020

L’avanzamento complessivo dei lavori del gasdotto Tap “è ormai è vicino al 90% e molti dei terreni attraversati sono già stati ripristinati. Di questo passo la data del 2020, prevista per l’inizio della fornitura, sarà rispettata”.

Lo annuncia l’azienda nella Newsletter che ciclicamente informa sull’andamento dei lavori dell’infrastruttura energetica. In particolare, spiega la pubblicazione, nel cantiere di San Basilio, a Melendugno in Puglia, è terminata la realizzazione del microtunnel che è giunto sul fondale marino a 900 metri dalla costa. Scavato da terra, è passato sotto la spiaggia a oltre 15 metri dalla superficie, “non interferendo in alcun modo con l’ambiente, il paesaggio e le attività umane”.

Procedono intanto i lavori per la costruzione del Terminale di Ricezione e sono in fase di realizzazione gli edifici e le infrastrutture connesse.

Fonte: Ansa

Related posts

Aggressione a Brindisi, arresti.

redazione@metropolinotizie.it

Ex Ilva. M5S: “In due mesi già messe basi importanti per la riconversione economica”

redazione@metropolinotizie.it

Incendi nel Salento, Casili: “Necessario interrogarsi sulle cause e ricominciare ad occuparsi seriamente di agricoltura”

redazione@metropolinotizie.it

Sanità, PcE presenta mozione su fondi per esenzioni visite soggetti a rischio tumori

redazione@metropolinotizie.it

Sanità, Perrini: “Dopo aver ascoltato il dg Rossi mi sono chiesto se abitassi a Taranto o in Svizzera”

redazione@metropolinotizie.it

A.Mittal: slitta ancora Dl immunità in Gazzetta Ufficiale

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy