Bari

Traffico di munizioni con l’Italia, due arrestati nel porto di Durazzo. I due albanesi diretti a Bari sono stati trovati con ingenti quantità di munizioni

La polizia di frontiera del porto di Durazzo ha arrestato questa domenica due persone per aver tentato di trasportare munizioni verso l’Italia. Gli arrestati sono A.F, 30 anni, e R.H, 23 anni, entrambi di Fier e sono stati arrestati dopo che la polizia ha trovato loro alcune cartucce mentre viaggiavano verso Bari. Il capoluogo pugliese, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  si conferma come una delle tratte di traffico illecito.

Presumibilmente le munizioni erano proprio destinate al mercato nero italiano, in particolare per assalti a portavalori. Adesso i due cittadini albanesi sono stati condotti in carcere in attesa di formalizzare le accuse di “traffico internazionale di armi e munizioni”

Giovanni D’AGATA

Related posts

A Bari nuova app ‘MUVT’ per sosta e bus

redazione@metropolinotizie.it

Quanti danni ha causato alle strade cittadine la fibra ottica? Quando le ripareranno?

Redazione Metropoli Notizie

L’Aeronautica militare sempre pronta nelle operazioni di pronto intervento e pronto soccorso.

redazione@metropolinotizie.it

“FESTIVAL DI ARCHITETTURA” PUBBLICATO L’AVVISO PER LA SELEZIONE DI PARTNER E LA CONDIVISIONE DELLA CANDIDATURA DEL COMUNE DI BARI AL BANDO NAZIONALE

Redazione Metropoli Notizie

MUVT – in fase di installazione le nuove obliteratrici contactless sui mezzi Amtab

redazione@metropolinotizie.it

Autismo, il Garante regionale Tulipani ha incontrato i referenti del Dipartimento di Neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza ASL/Bari

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy