Bari

Traffico di munizioni con l’Italia, due arrestati nel porto di Durazzo. I due albanesi diretti a Bari sono stati trovati con ingenti quantità di munizioni

La polizia di frontiera del porto di Durazzo ha arrestato questa domenica due persone per aver tentato di trasportare munizioni verso l’Italia. Gli arrestati sono A.F, 30 anni, e R.H, 23 anni, entrambi di Fier e sono stati arrestati dopo che la polizia ha trovato loro alcune cartucce mentre viaggiavano verso Bari. Il capoluogo pugliese, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  si conferma come una delle tratte di traffico illecito.

Presumibilmente le munizioni erano proprio destinate al mercato nero italiano, in particolare per assalti a portavalori. Adesso i due cittadini albanesi sono stati condotti in carcere in attesa di formalizzare le accuse di “traffico internazionale di armi e munizioni”

Giovanni D’AGATA

Related posts

Festa del Mare Bari,15 giorni spettacoli

redazione@metropolinotizie.it

Piromani nel nord barese: un nuovo incendio doloso tra le campagne nei pressi di Lama Balice, all’altezza di Bitonto.

redazione@metropolinotizie.it

Veterinario gratis per chi adotta dai canili, passa in commissione la proposta di Gatta e Marmo

redazione@metropolinotizie.it

DSS unico Bari al collasso, Damascelli: “Sanità territoriale smantellata da Emiliano”

redazione@metropolinotizie.it

Aqp: danni in cantiere, disagi a Bari

redazione@metropolinotizie.it

Comune di Bari: premiati e delusi per la vecchia e nuova Giunta che governerà la città.

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy