Attualità

Un concorso per dirigenti scolastici con tante stranezze e ambiguità. Dov’è la Magistratura?

Il tar Lazio in data 02/07/19 con sentenza ha annullato la procedura concorsuale. La decisione è scaturita dalle tante irregolarità nello svolgimento della procedura dalla incompatibilità di alcuni commissari, al dono dell’ubiquità di altri, alla partecipazione di commissari che avevano svolto corsi di preparazione al concorso ecc. In modo principale la ragione dell’annullamento la si deve all’incompatibilità proprio di tre commissari e conflitti di interesse . Sono stati presentati almeno 2000 ricorsi al tar lazio, in puglia la difesa è stata fatta dall’Avv.Massimo Vernola, ottimista dal primo momento. Il Ministro dell’istruzione Bussetti era già stato allertato delle varie problematiche tenuto conto che dopo la pubblicazione degli esiti delle prove scritte nel mese di marzo, i candidati esclusi hanno immediatamente effettuato una richiesta di accesso agli atti senza alcun esito. Il Ministro non ha trovato una soluzione attendendo la decisione del Tar . Chiaramente il Ministro impugnerà la sentenza al Consiglio di Stato perché le conseguenze dell’esecuzione della sentenza del Tar sarebbero catastrofiche ma noi ricorrenti continueremo la battaglia fino alla fine e si chiedono per tutti i danni economici, morali, biologici causati a tutti i concorrenti e le dimissioni immediate del Ministro Bussetti , incapace di valutare e vigilare sulle nomine dei commissari e sulla regolarità del loro operato.

Related posts

Il Gen.Pasquale Preziosa ha presentato a Bari il volume “La difesa dell’Europa”

Redazione Metropoli Notizie

Damascelli: ZES Strumento importante per attrarre investimenti

redazione@metropolinotizie.it

I creditori sono stati truffati dai maghi delle Ferrovie del Sud Est?

redazione@metropolinotizie.it

Ford richiama 1,2 milioni di auto. La seconda casa automobilistica statunitense ha annunciato un maxi richiamo.

redazione@metropolinotizie.it

Sprechi alimentari, Mennea: “Uno spot per diffondere la legge e combattere la povertà”.

redazione@metropolinotizie.it

Guerra del pesce nel Mediterraneo: Grecia sequestra 9 tonnellate di gamberetti e merluzzo ai pescherecci italiani con l’accusa di pesca illegale nelle acque dell’Egeo

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy