Cronaca Puglia

Un ragno “vedova nera” punge 50enne. Antidoto giunto da Milano a Barletta con un volo di linea lo salva.

Sudore, convulsioni, dolori articolari, muscolari e all’addome per l’uomo di Barletta, in Puglia, che è stato salvato in extremis grazie ad un siero specifico.

Ieri un cinquantenne è stato punto da una “malmignatta”, un genere italiano di ragno appartenente alla famiglia della famigerata specie della “vedova nera”. Il fatto è accaduto a Barletta, in Puglia mentre l’uomo, stava lavorando in un giardino in campagna. La puntura alla gamba ha provocato sudore, convulsioni, dolori articolari, muscolari e all’addome, aggravando ora dopo ora la situazione, fino a quando il 50enne è finito in una situazione definita “critica”, finendo in ospedale.

Accertati i sintomi, l’ospedale di Barletta si è rivolto al Centro nazionale Antiveleni Maugeri di Pavia, che dopo una diagnosi per avvelenamento, in una frenetica corsa contro il tempo, ha inviato un antitodo “anti-vedova nera”. In poche ore, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” un siero specifico è giunto da Milano a Barletta con un volo di linea e, dopo 40 minuti dall’assunzione, il paziente è stato stabilizzato.”

Giovanni D’AGATA

Related posts

Brindisi. Bozzetti (M5S): “Che fine hanno fatto i 200mila euro per i progetti culturali del polo biblio-museale?”

redazione@metropolinotizie.it

Sorpresa finale per il protocollo d’intesa per il palazzo di giustizia nelle casermette: il sindaco di Bari non partecipa

Redazione Metropoli Notizie

Elezioni regionali in Puglia, Emiliano si sottoporrà alle primarie?

Redazione Metropoli Notizie

Guerra alle liste d’attesa! Chi non ha soldi come si cura?

Redazione Metropoli Notizie

Piano di riordino. M5S: “Ancora una volta il libro delle buone intenzioni, ma nella realtà assistenza territoriale ancora a zero”

redazione@metropolinotizie.it

GARANZIA GIOVANI, DAMASCELLI (FI): “SBLOCCATI I PRIMI PAGAMENTI DEI TIROCINI”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy