Ambiente e Vita Puglia

(Video) Puglia tra le prime in classifica per ecomafie, Congedo: “Le istituzioni non abbassino la guardia”

Una nota del consigliere regionale di Fratelli d’Italia Puglia Erio Congedo.
“Notizie negative che riguardano la Puglia ci dimostrano che nella nostra regione c’è ancora tanto da lavorare e che, ancora una volta, siamo in classifiche che raccontano una storia da combattere con determinazione e fermezza. Si tratta del Rapporto ecomafia 2019 di Legambiente relativo all’anno 2018: la Puglia figura tra le quattro regioni del sud coinvolte (insieme a Calabria, Campania e Sicilia) per il 45% in infrazioni ambientali, con 2854 illeciti -di cui 711 a Bari- e 730 illeciti nel ciclo del cemento. Questo dimostra che sul tema ambientale c’è ancora molto da lavorare per tenere alta la guardia, soprattutto a tutela di quelle aziende che da sempre lavorano nel pieno rispetto della legge: la legalità non può e non deve avere falle gestionali”.

Il Rapporto di Legambiente

Related posts

Ferragosto, 63 bambini per Piccola Ronda

redazione@metropolinotizie.it

Abaterusso: Articolo Uno non parteciperà al tavolo del centrosinistra

Redazione Metropoli Notizie

I candidati alle prossime regionali ci dicano cosa hanno mai fatto per la Puglia

Redazione Metropoli Notizie

Collegi revisori dei conti. M5S: “Dopo la diffida le nomine, ma mancano ancora Asl di Foggia e Ospedali Riuniti”

redazione@metropolinotizie.it

Centri di servizio per il volontariato. Laricchia (M5S): “Regione s’impegni per salvaguardare il volontariato”

redazione@metropolinotizie.it

Porto Taranto, firma concessione Yilport

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy