Ambiente e Vita Attualità

Vini edulcorati, Blasi: “Un bruttissimo colpo per il comparto vitivinicolo pugliese La Regione si costituisca parte civile nell’eventuale processo”

Una nota del consigliere Sergio Blasi 

La vicenda del vino edulcorato venduto come biologico o doc rappresenta un colpo durissimo per l’immagine e la credibilità commerciale del settore vitivinicolo pugliese. Ma soprattutto è uno schiaffo a tutti gli imprenditori egli addetti ai lavori che da decenni investono risorse e competenze per rendere i nostri vini (un tempo vini da taglio destinati al nord), dei pezzi pregiati nei mercati nazionali e internazionali. Grazie anche al lavoro di queste persone e di queste aziende oggi il vino rappresenta un pezzo importante dell’identità agroalimentare e dell’economia pugliese. Un tesoro che credo debba essere assolutamente tutelato.

Per questo mi attiverò affinché la Regione Puglia si costituisca parte civile nell’eventuale processo che si celebrerà a seguito delle indagini. Credo sia un dovere al quale un’istituzione come la Regione non possa sottrarsi. Per se stessa e per tutti quegli imprenditori del comparto, onesti e coscienziosi, che da oggi dovranno faticare ancora di più per superare eventuali contraccolpi d’immagine.

A tal proposito auspico che la Regione, oltre a offrire il proprio supporto in ambito processuale, attivi dei canali di comunicazione specifici per promuovere l’assoluta qualità dei vini pugliesi e la correttezza formale e sostanziale delle pratiche di produzione e commercializzazione dei prodotti. Mi sembra il minimo sindacale per difendere anni e anni di investimenti, anni e anni di lavoro, anni e anni di onestà ed emancipazione commerciale.

/comunicato

Related posts

Mega truffa telefonica: trasferisce 3,6 milioni a una falsa poliziotta. Vittima è una anziana donna che per mesi ha ricevuto almeno una telefonata al giorno da parte della sconosciuta che la invitava a mettere in salvo i suoi risparmi.

redazione@metropolinotizie.it

Ford richiama 1,2 milioni di auto. La seconda casa automobilistica statunitense ha annunciato un maxi richiamo.

redazione@metropolinotizie.it

Possibile il voto ai diciottenni anche per il senato?

Redazione Metropoli Notizie

Azzardopatia, no alla proroga per il distanziometro. Assurdo il silenzio di Emiliano.

Redazione Metropoli Notizie

Corte giustizia UE e Xylella, C-Entra il futuro: “Chi ci chiederà scusa? Rimuovere significava estirpare materialmente piante infette e non notificare carte ai proprietari dei terreni”

redazione@metropolinotizie.it

Crisi del mercato oleario, approvata la mozione di Damascelli

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy