Economia Puglia

Vorremmo spiegazioni più dettagliate per le bollette Amgas a Bari.

Precisiamo subito che non vogliamo polemizzare con chi predispone il dettaglio delle spese delle bollette del gas, ma dopo averle pagate abbiamo ritenuto di chiedere ulteriori informazioni giusto per capirci e soddisfare così la convinzione che nessuno ci prenda in giro

. Prima voce di addebito a) spesa per la materia gas naturale euro 17,20- b) spesa per il trasporto (con i tubi) euro14,27- gestione contatore ed oneri di sistema – c) spesa per oneri di sistema non inclusi nella voce b – totale imposte e iva 12,06- Totale bolletta euro 40,50.

Ci è stata inviata una copia della bolletta, ma questo problema lo seguiamo da anni e crediamo sia giunto il momento di un chiarimento definitivo. Quando si parla di trasporto della materia gas ci s riferisce ovviamente ai tubi, che sono sempre quelli da oltre quarant’anni, e per la gestione del contatore altrettanto datato e pagato a peso d’oro per tutti gli anni della nostra utenza.

Ci sarebbe un altro problema che si riferisce alla diversa aliquota iva al 12 ed al 22%, ed anche quì i chiarimenti sarebbero più che doverosi visto che c’è una legge che regola l’accensione e lo spegnimento dei termosifoni, ed anche in questo caso vorremmo chiarimenti.

Un ‘ultima domanda rivolgiamo ai responsabili Amgas. Ogni giorno ricevuamo chiamate da vari call center sparsi in tutta Italia e non solo per consigliarci di cambiare gestore di gas e/o luce.

Cosa dobbiamo fare? Prf

Related posts

Mennea – sprechi alimentari: campagna di comunicazione alla Camera

redazione@metropolinotizie.it

Nuovo ospedale Monopoli-Fasano, Amati: “Finiti gli scavi. ASL aumenti sua attenzione perché tra Bari e Brindisi c’è urgente necessità”

redazione@metropolinotizie.it

Piano delle alienazioni 2019/2021 per la concessione di immobili

Redazione Metropoli Notizie

Puglia della zootecnia in 11 città, da Putignano a Foggia e Ostuni

Redazione Metropoli Notizie

Ex Ilva, Zullo: “Emiliano pensa di impressionare e prendere voti dai pugliesi affidando la valutazione all’Oms. E si ricorda dopo 4 anni? E gli organismi interni cosa hanno fatto?”

redazione@metropolinotizie.it

Nasce ELITE Puglia HUB per lo sviluppo delle PMI pugliesi

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy