Ambiente e Vita Puglia

“Xylella: dalla prova scientifica alla decisione politica per la rinascita dell’ulivo in Puglia”: al Politecnico incontro pubblico con Amati

Domani, venerdì 4 ottobre, dalle ore 14,00 alle 17,00, il Consigliere regionale Fabiano Amati, componente della Commissione Ambiente, Assetto e Utilizzazione del Territorio della Regione Puglia, parteciperà all’incontro pubblico dal titolo “Xylella: dalla prova scientifica alla decisione politica per la rinascita dell’ulivo in Puglia”.
Il convegno che si terrà nell’Aula Magna “Attilio Alto” del Politecnico di Bari in via Edoardo Orabona 4, è organizzato dall’Associazione “Luca Coscioni” e “Science for Democracy”, insieme all’Associazione Pugliese dei Tecnici e Ricercatori in Agricoltura.
L’appuntamento sarà moderato da Luciano Capone, giornalista de «Il Foglio». Interverranno: Alexander H Purcell, professore emerito all’Università di Berkley; Donato Boscia, ricercatore; Vittorio Filì, Associazione Regionale Pugliese dei Tecnici e Ricercatori in Agricoltura; Giovanni Melcarne, imprenditore olivicolo, agronomo e presidente del Consorzio DOP Terra d’Otranto.

/comunicato

Related posts

Stazione di Brindisi. Bozzetti (M5S): “Ammodernamento della rete strumentalizzato da politici in perenne campagna elettorale”

redazione@metropolinotizie.it

Doppio incendio nel nord barese, bruciano rifiuti vicino Lama Balice e al San Paolo. L’intervento immediato delle Guardie ambientali d’Italia per spegnere i fuochi.

redazione@metropolinotizie.it

Taranto, Galante (M5S): “Servono atti concreti per il bene della città, non solo convegni e progetti”

redazione@metropolinotizie.it

Guerra alle liste d’attesa! Chi non ha soldi come si cura?

Redazione Metropoli Notizie

A.Mittal:Di Maio, stiamo lavorando

redazione@metropolinotizie.it

Carenza di materiale umano, per ora non esiste un avversario in grado di Battere Emiliano alle prossime regionali

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy