Ambiente e Vita

Xylella, Damascelli: “Corte Giustizia condanna Italia per ritardi e inadempienze di Regione. Che aspetta Emiliano a dimettersi?”

“Emiliano dovrebbe dimettersi da presidente della Giunta regionale, affinché si possa andare anticipatamente al voto e dare ai pugliesi una squadra di governo seria, capace, competente e in grado di mettersi subito al lavoro per risolvere gli enormi danni che il presidente e la sua squadra hanno provocato ai cittadini negli ultimi cinque anni”.

Lo dichiara il consigliere regionale di Fi, Domenico Damascelli, commentando la condanna dell’Ue all’Italia rispetto agli obblighi non osservati per la lotta alla Xylella.
“Si contano – aggiunge – 1,2 miliardi di euro di danni alla nostra olivicoltura per i ritardi accumulati e per le omissioni sul fronte delle azioni di contrasto al flagello degli ulivi. L’Italia subisce una grave condanna da parte della Corte di Giustizia Europea perché la Puglia non ha messo in atto le misure obbligatorie impartite dall’Ue contro la diffusione del batterio, che ha causato il disseccamento rapido di milioni di ulivi.

Manchevolezze, inadempienze della Giunta regionale che hanno distrutto l’agricoltura pugliese, un settore che sta attraversando il mare in tempesta da quando Emiliano si è insediato: dalla Xylella al Piano di Sviluppo Rurale, per non parlare della situazione dei Consorzi di Bonifica e dell’Arif. Uno sfacelo ormai giunto all’apice, con questa condanna che suona come una pesante tegola sulla nostra Regione, senza contare i disastri che portano sempre la firma di Emiliano negli altri settori, a partire dalla Sanità”.
“C’è sempre un limite – conclude Damascelli – ed Emiliano l’ha ampiamente superato. Adesso, dia alla Puglia e ai pugliesi la possibilità di avere una Giunta capace e determinata a fare sul serio, senza occuparsi ossessivamente di poltrone e di potere”.

/comunicato

Related posts

Rischio idrogeologico, Amati: “Abbattuto ultimo diaframma all’attraversamento stradale del canale di Torre Canne. Fine alluvioni e allagamenti”

redazione@metropolinotizie.it

“Cambiamo passo: clima, energia ed educazione al rispetto dell’ambiente”: convegno M5S domani alla Fiera del Levante

redazione@metropolinotizie.it

Chi ha portato la Xylella in Puglia?

Redazione Metropoli Notizie

Impianto di compostaggio di Giuliano,Grandaliano risponde a Franzoso

Redazione Metropoli Notizie

Corte giustizia UE e Xylella, C-Entra il futuro: “Chi ci chiederà scusa? Rimuovere significava estirpare materialmente piante infette e non notificare carte ai proprietari dei terreni”

redazione@metropolinotizie.it

Il presidente dell’AGER Grandaliano e l’assessore regionale all’Ambiente si dimettano

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy