Ambiente e Vita Puglia

Xylella, estirpato oggi l’ulivo fantasma di Ostuni.

“È stato estirpato oggi l’ulivo infetto da Xylella in agro di Ostuni, che avrebbe dovuto essere estirpato dal 7 febbraio 2019 e probabile fonte di inoculo per un albero vicino con infezione diagnosticata qualche settimana fa. Ora è necessario intensificare i monitoraggi a campione ed eseguire l’ordine d’estirpazione, impartito più di 10 giorni fa, degli alberi infetti a dimora nella parte più settentrionale dell’infezione”.


Lo dichiara il Presidente della Commissione regionale bilancio Fabiano Amati.
“L’albero di Ostuni estirpato oggi era a dimora nel territorio di Ostuni al confine con Fasano e oggetto di ordine di rimozione emesso sin dal febbraio 2019. Il rammarico più grande, però, consiste nel fatto che la mancata estirpazione tempestiva è stata la causa probabile della successiva infezione su un albero della stessa zona, oggetto dei più recenti provvedimenti d’estirpazione. È ora necessario – conclude Amati – intensificare il monitoraggio a campione nella parte più a nord dell’infezione, per evitare che le attività d’estirpazione risultino vane”.

/comunicato

Related posts

Depuratore Manduria-Sava. M5S chiede audizione in commissione Ambiente

redazione@metropolinotizie.it

Trasporti, numerosi problemi per chi raggiunge Lecce in autobus

Redazione Metropoli Notizie

Non meravigliamoci di Salvini ma dei leghisti di Puglia

Redazione Metropoli Notizie

La Puglia ultima in Europa, incapace di utilizzare i fondi per l’agricoltura

redazione@metropolinotizie.it

Indotto ex Ilva, Perrini: “Fra una settimana 700 persone rischiano il licenziamento e Arcelor Mittal diserta la Commissione”

redazione@metropolinotizie.it

La solidarietà di De Leonardis a Tarantino

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy